Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana!

La settimana inizia con l’Italia divisa in due. Maltempo forte in avvicinamento per tutto il settentrione e parte del centro, dove forti temporali faranno anche abbassare i valori termici che in questi giorni han superato in diverse aree la media del periodo. Sarà un passaggio veloce, ma che lascerà il segno, e già nella notte tra lunedì e martedì potrà portare i suoi effetti anche tra Marche e Abruzzo e Lazio e Campania, in particolar modo nelle aree interne. Tutto dipenderà dall’addensamento dei nuclei e la formazione di celle più o meno importanti. Si abbasseranno anche al sud quindi tra martedì e mercoledì i valori afosi di questo weekend. Da metà settimana rimonterà poi l’alta pressione che riporterà stabilità e termometri in lenta risalita.

 

Lunedì cambio meteo: in arrivo forti temporali e aria più fresca, migliora poi in settimana!

La settimana inizia ancora sulla falsa riga del weekend, ossia con l’onda di calore che avvolge ancora buona parte d’Italia. L’alta pressione di matrice africana che sta portando tanta aria sahariana in modo più diretto al Centro-Sud e soprattutto sulle due Isole Maggiori. Al Nord Italia si va già approssimando un cambiamento, per effetto di prime infiltrazioni d’aria fresca nord-atlantica. Un primo impulso instabile si è fatto spazio fin da ieri, con temporali anche forti in discesa dalle Alpi verso la Val Padana, ma sarà solo l’inizio di una fase meteo turbolenta che porrà fine alla canicola su tutta Italia.

L’anticiclone nord-africano tenderà così a ritirarsi verso la fascia sub-tropicale, aprendo la strada a correnti più fresche occidentali, che già martedì dilagheranno anche su buona parte del Sud portando un clima meno afoso con temperature più vicine alla norma stagionale. Il refrigerio sarà associato anche all’arrivo di qualche temporale fra martedì e mercoledì. L’Italia risulterà quindi divisa a metà in avvio di settimana.

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana!- Incursione atlantica porta maltempo d inizio settimana. Fonte: meteociel

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana!- Incursione atlantica porta maltempo d inizio settimana. Fonte: meteociel

Il cambiamento meteo si potrebbe pagare al prezzo di temporali molto intensi per quanto concerne il Nord Italia, dove l’irruzione d’aria più fresca spodesterebbe quella più calda ed umida, lo scontro fra le due masse d’aria avrà veri e propri effetti e non di poco impatto. Violenti temporali investiranno lunedì il Settentrione e poi più attenuati le regioni centrali.

FORTI TEMPORALI E CALO TERMICO IN AVVIO DI SETTIMANA, MA ANCORA FORTE CALDO AL SUD

Il guasto meteo atteso per oggi lunedì 16 è iniziato su tutta la fascia del nord-ovest italiano e nelle prossime ore andrà espandendosi sempre più. Avremo quindi temporali più intensi con anche alto rischio nubifragi. Qualche temporale si farà strada verso il Centro Italia, soprattutto zone appenniniche e versanti adriatici. Al Sud e sulle Isole il invece il bel tempo non verrà granché insidiato, nonostante il previsto moderato calo delle temperature.

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! - Lunedì inizia fase perturbata. Fonte: meteoindiretta

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! – Lunedì inizia fase perturbata. Fonte: meteoindiretta

Solo fra martedì 17 e mercoledì 18 qualche temporale raggiungerà anche il Sud, ma si verificherà principalmente a ridosso dei rilievi. L’afflusso d’aria più fresca si farà sentire sull’intera Penisola, con un sostanziale break dalla calura che riporterà le temperature su livelli più consoni alla norma. Potremmo avere delle abbondanti precipitazioni nella notte tra lunedì e martedì sul versante adriatico tra Marche e Abruzzo, e sul versante tirrenico fra Lazio e Campania. Gli accumuli ovviamente dipenderanno dalla formazione delle celle temporalesche più consistenti.

Da Venerdì 20 luglio non si esclude una nuova onda calda dal Nord Africa, con rimonta dell’aria calda sahariana di nuovo in rotta verso il Sud.

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! - Maltempo anche al sud. Fonte: meteoindiretta

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! – Maltempo anche al sud. Fonte: meteoindiretta

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! - Da metà settimana migliora. Fonte: meteoindiretta

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana! – Da metà settimana migliora. Fonte: meteoindiretta

 

TEMPERATURE IN CALO PER INCURSIONE DEL MALTEMPO, AUMENTA POI LENTAMENTE VERSO IL WEEKEND

L’alta pressione nord africana che ha protetto l’Italia fino alla fine della settimana inizia a perdere i colpi da oggi lunedì 16 sotto la spinta di alcuni impulsi più freschi ed instabili provenienti dall’Atlantico che innescheranno un ridimensionamento delle temperature a partire dalle regioni centro-settentrionali verso il Sud entro martedì. Già da mercoledì tuttavia l’alta pressione recupererà terreno e favorirà tempo più stabile su gran parte d’Italia e temperature nuovamente in aumento dapprima al Nord, poi anche al Centro-Sud.

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana!-  Temperature in calo ad inizio settimana. Fonte: meteociel

Lunedì cambio meteo: forti temporali e aria fresca in arrivo, migliora poi in settimana!- Temperature in calo ad inizio settimana. Fonte: meteociel

Inizia il calo termico al Centro-Nord soprattutto nei valori massimi, a causa del passaggio di un impulso di instabilità che dalle regioni settentrionali estenderà i suoi fenomeni a quelle centrali tirreniche. Sulla Val Padana si perderanno fino a 5/7°C rispetto alla domenica e le massime non andranno oltre i 25/27°, ad eccezione di punte fino a 31° in Emilia. Ancora caldo al Sud e in Sardegna con valori sui 32/34°C.

Domani avremo una rinfrescata nei valori notturni al Nord e sulle regioni centrali tirreniche con minime tra 16 e 19°. Resiste il caldo di notte su Sicilia e Puglia con valori non sotto i 24°C. Di giorno ripresa delle massime al Nord con massime sui 30/32°, calo termico invece al Centro-Sud con massime generalmente inferiori ai 30° ad eccezione di Toscana e Sardegna. Da mercoledì poi nuovamente massime in aumento al Centro-Nord e Sardegna grazie alla ripresa dell’alta pressione con massime sui 29/32° e punte di 33/34° su Emilia e Sardegna. Ancora poche variazioni al Sud, salvo locali lievi aumenti, con massime tra 26 e 28°C.

Articolo di Gerardo Giordano del 16 Luglio 2018 alle ore 12:46

Altre Notizie Meteo

Sotto la lente: 25 Aprile bagnato? Ecco dove!

Sotto la lente: 25 Aprile bagnato? Ecco dove!

Le regioni settentrionali risentiranno del lento avanzamento verso levante, di un vortice depressionario atlantico presente sull’Europa occidentale, con piogge e rovesci sparsi soprattutto nelle ore pomeridiane e serali. Sole, poche nubi e caldo estivo invece al centro-sud! Con gli articoli della giornata di ieri, martedì 23 Aprile, abbiamo messo in evidenza come l’Italia sarebbe stata […]

Assaggio estivo al centro-sud tra mercoledì e venerdì: temperature massime oltre i +25°C!

Assaggio estivo al centro-sud tra mercoledì e venerdì: temperature massime oltre i +25°C!

L’affondo di un intenso vortice depressionario sull’Europa occidentale favorirà la temporanea risalita, verso le nostre regioni centro-meridionali, di aria molto calda per la stagione di origine nord-africana. Sarà un vero e proprio assaggio d’estate per il centro-sud tra le giornate di mercoledì e venerdì, con temperature massime che sfioreranno i +30°C sulle aree interne pianeggianti […]

Greenpeace: ecco dove finiscono i rifiuti di plastica italiani

Greenpeace: ecco dove finiscono i rifiuti di plastica italiani

La mancanza di impianti per la gestione della spazzatura in Italia spinge migliaia di tonnellate di rifiuti di plastica fino al sud-est asiatico, allo smaltimento improprio o all’esportazione illegale.     Un rapporto diffuso da Greenpeace sulle rotte globali e italiane dei rifiuti di plastica ripercorre l’itinerario della spazzatura che produciamo, che a volte si […]

Italia divisa tra maltempo e assaggio estivo: altra settimana pimpante di Aprile!

Italia divisa tra maltempo e assaggio estivo: altra settimana pimpante di Aprile!

Ultime news sul maltempo attivo in Italia. Continua la lotta tra vortici e anticiclone. Il risultato? Un settentrione più ricco di piogge rispetto al sud, dove però i termometri arriveranno fino ai 30°. Insomma un mese di aprile che non smette di sorprenderci.   Italia divisa tra maltempo e assaggio estivo: altra settimana pimpante di […]

Il 22 aprile torna la Giornata Mondiale della Terra

Il 22 aprile torna la Giornata Mondiale della Terra

La più grande manifestazione ambientalista al mondo coinvolgerà 193 paesi e 22.000 organizzazioni. Tema dell’anno le specie minacciate dall’estinzione.     Il 22 aprile torna la Giornata Mondiale della Terra, la più grande manifestazione ambientalista del mondo. Dopo quasi 50 anni l’Earth Day, istituito dalle Nazioni Unite in nome della tutela del pianeta, sarà particolarmente […]

Orso polare denutrito arriva in un villaggio lontano chilometri dal suo habitat

Orso polare denutrito arriva in un villaggio lontano chilometri dal suo habitat

L’animale, dall’aspetto esausto, è arrivato in un villaggio della Russia orientale alla ricerca disperata di cibo.     Un orso polare è stato avvistato nel villaggio di Tilichiki, sulla penisola di Kamchatka, nell’estremo oriente della Russia. L’animale, denutrito e dall’aspetto esausto, vagava nel villaggio in cerca di cibo, causando shock e preoccupazione tra gli abitanti. […]

Attenzione venti di scirocco forti in arrivo a Pasquetta accompagnati da sabbia del deserto!

Attenzione venti di scirocco forti in arrivo a Pasquetta accompagnati da sabbia del deserto!

Attenzione venti di scirocco forti in arrivo a Pasquetta accompagnati da sabbia del deserto! Quello di Pasqua e Pasquetta sarà uno scenario al dir poco particolare. Sarà una lotta all’ultimo secondo su chi mollerà più tardi lo spazio italiano : l’alta pressione e il fronte spagnolo saranno le due figure bariche che si contenderanno lo […]

Lungo weekend pasquale inizia bene con sole e caldo, ma resisterà fino a Pasquetta?

Lungo weekend pasquale inizia bene con sole e caldo, ma resisterà fino a Pasquetta?

L’anticiclone ha iniziato a far il suo dovere primaverile. Non resisterà però a lungo. Aprile si conferma ricco di perturbazioni, e infatti proprio a cavallo tra Pasqua e Pasquetta, dopo un weekend perfetto, ecco che arriverà da ovest il fronte perturbato. Sono ancora molto incerte le dinamiche di precipitazioni e nuvolosità, tutto dipenderà se e […]

Analisi meteo medio termine: weekend di Pasqua molto mite e soleggiato, peggiora a Pasquetta?

Analisi meteo medio termine: weekend di Pasqua molto mite e soleggiato, peggiora a Pasquetta?

Le ultime elaborazioni dei modelli fisico-matematici confermano un weekend di Pasqua molto mite e soleggiato sull’Italia, grazie all’espansione di un cuneo anticiclonico che tenderebbe, però, a perdere forza proprio a partire dal giorno di Pasquetta a causa di una perturbazione in ingresso da sud-ovest che potrebbe apportare piogge nel pomeriggio-sera di Pasquetta e poi nella […]

Aggiornamento Pasqua e Pasquetta: dura lotta tra vortice maltempo e stabilità!

Aggiornamento Pasqua e Pasquetta: dura lotta tra vortice maltempo e stabilità!

Aggiornamento Pasqua e Pasquetta: dura lotta tra vortice maltempo e stabilità! Più passano i giorni e più inizia a delinearsi al meglio l’evoluzione prevista per il periodo pasquale. Purtroppo quello che i modelli e chi li analizza si trovano davanti è un vero e proprio braccio di ferro a chi resiste di più tra l’Anticiclone […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464