Pensare di essere “eco-friendly” non ti rende tale

Il cervello umano tende a tradurre le scelte “green” come compensazione di quelle dannose, ma non è affatto così. Lo dice uno studio dell’università di Gävle.

 


 

 

Uno studio pubblicato su Frontiers in Psychology dagli svedesi Patrik Sörqvist e Linda Langeborg dell’università di Gävle espone una nuova teoria sulla relazione tra umani e ambiente, mettendo in luce alcune convinzioni sbagliate sull’approccio eco-friendly. Secondo la ricerca, l’identificazione di prodotti e servizi come “green”, “eco-friendly” o simili risulta il più delle volte fuorviante, perché si traduce nel consumatore come una convinzione di azzerare l’impatto ambientale. Questa convinzione si fonda sull’erronea tendenza a vedere il proprio rapporto con l’ambiente come uno scambio sociale, dove l’azione “rispettosa” compensa quella dannosa. Ciò che sfugge alla nostra mente quando crediamo di fare una scelta eco-friendly è che questa avrà comunque un impatto ambientale, che non compenserà altre scelte quotidiane dannose.

La spiegazione degli psicologi svedesi a questo fenomeno risiede nel fatto che non potendo avere un tracciabilità dell’impatto ambientale di tutte le nostre azioni, per valutare la nostra impronta ecologica ricorriamo a delle regole “empiriche” mentali, che si basano su un processo di annullamento di un’azione da parte di un’altra. Si tratta di un meccanismo di sopravvivenza, dove il cervello umano ricorre a questo genere di calcolo nella ricerca dell’equilibrio nelle relazioni sociali. Questo schema mentale, spiega Sörqvist, applicato ai cambiamenti climatici induce a pensare che le scelte green possano compensare quelle insostenibili, ma la verità è che sono solo meno dannose e non riparatrici. “Le persone pensano di poter giustificare un viaggio in aereo perché sono andati a lavorare in bicicletta. Le compagnie pretendono di bilanciare le emissioni di gas serra piantando alberi o pagando per compensare le emissioni di carbonio attraverso l’European Union Emission Trading Scheme”, afferma Sörqvist. “Intanto, la cosa migliore che potremmo fare per l’ambiente sarebbe naturalmente consumare meno in generale».

Per ovviare ad una traduzione errata del messaggio che si cela dietro etichette “eco-friendly” e rendere più consapevoli le scelte di consumatori e imprese, secondo i due ricercatori bisognerebbe introdurre una legislazione più severa sugli strumenti di marketing e una stima obbligatoria dell’impronta di carbonio dei prodotti. La Lagenborg propone, ad esempio, di fornire ai consumatori un feedback istantaneo sul carrello della spesa, con una stima dell’impronta di carbonio dei prodotti acquistati.

Articolo di Erika del 25 Marzo 2019 alle ore 18:54

Altre Notizie Meteo

Inizio settimana con vortice maltempo e più fresco: a quando il ritorno di caldo e bel tempo?

Inizio settimana con vortice maltempo e più fresco: a quando il ritorno di caldo e bel tempo?

Inizio settimana molto “pimpante e dinamico” per il meteo italiano. Dal Nord Europa un vortice depressionario si è diretto ieri sulle Alpi e si è propagato su tutto il nord Italia. Tra Val Padana e Nord-ovest nella notte si sono avuti gli accumuli maggiori, ma continuano ancora in queste ore. Tra oggi e martedì il […]

Passaggio del vortice di maltempo porta anche calo termico: dove e quanto?

Passaggio del vortice di maltempo porta anche calo termico: dove e quanto?

Le correnti settentrionali, al seguito della perturbazione che da ieri fino a martedì attraverserà l’Italia con forte maltempo, porteranno un generale abbassamento delle temperature. La massa d’aria più fresca dal Nord Europa dilagherà su tutta la Penisola tanto che i valori andranno sotto le medie del periodo nel cuore dell’estate. L’abbassamento termico sarà più evidente […]

Scoperto il gene che permette alle piante di assorbire più CO2

Scoperto il gene che permette alle piante di assorbire più CO2

Modificando il sistema radicale delle piante sarebbe possibile ottimizzare la naturale capacità delle piante di assorbire carbonio dall’atmosfera. Le attuali condizioni atmosferiche del nostro pianeta e i numerosi  studi a riguardo suggeriscono che ridurre le emissioni di CO2 non è abbastanza per affrontare il cambiamento climatico. Molti esperti ritengono sia necessario trovare un modo efficace […]

Vortice depressionario lunedì e martedì sull’Italia: piogge e rovesci diffusi con netto calo termico!

Vortice depressionario lunedì e martedì sull’Italia: piogge e rovesci diffusi con netto calo termico!

Nelle prossime ore è previsto un sensibile peggioramento delle condizioni meteorologiche dapprima al nord, poi martedì anche al centro-sud, a causa dell’ingresso di una perturbazione proveniente dal nord Europa che, andando a generare un minimo di bassa pressione, dispenserà marcato maltempo nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 un po’ su tutta la nostra […]

Nel 2100 potrebbero non nascere più maschi di tartarughe marine

Nel 2100 potrebbero non nascere più maschi di tartarughe marine

Anche in uno scenario a basse emissioni, più del 99% delle caretta caretta potrebbe nascere di sesso femminile. Uno studio realizzato da un team di ricercatori dell’Università di Exeter afferma che entro il 2100 la popolazione di tartarughe marine comuni – caretta caretta – potrebbe essere composto quasi esclusivamente da femmine. Anche in uno scenario […]

Nepal, 43 vittime a causa delle forti inondazioni

Nepal, 43 vittime a causa delle forti inondazioni

La regione di Kathmandu e parte del nord dell’India stanno vivendo momenti di terrore a causa del maltempo estremo e incessante. Piogge torrenziali e gravi inondazioni hanno colpito il Nepal e il nord dell’India negli ultimi giorni, provocando ingenti danni alle infrastrutture e alle abitazioni. Per ora sono 43 le vittime registrate, a cui si […]

Tromba d’aria sul litorale casertano, in Campania: si segnalano feriti e danni!

Tromba d’aria sul litorale casertano, in Campania: si segnalano feriti e danni!

Nel primo pomeriggio odierno una tromba marina ha raggiunto un tratto del litorale Domizio, nel Casertano, precisamente nei pressi del “Lido Gallo” a Castel Volturno, scatenando attimi di gran terrore con centinaia di bagnanti in fuga. Purtroppo si segnalano diversi feriti, colpiti da lettini, sdraio, ombrelloni e da altri oggetti che la furia e la […]

Plastica in mare, dalla Campania arriva “Litter Hunter”

Plastica in mare, dalla Campania arriva “Litter Hunter”

Un nuovo sistema di salvaguardia ambientale marina ripulirà la Costiera Amalfitana dai rifiuti in mare. Da Green Tech Solution, una startup fatta di giovani campani, arriva un nuovo sistema di monitoraggio e raccolta della plastica in mare, che si occuperà della salvaguardia ambientale marina tramite l’utilizzo di droni aerei e natanti. “Litter Hunter” è il […]

La spesa degli occidentali sta minacciando la sicurezza alimentare globale

La spesa degli occidentali sta minacciando la sicurezza alimentare globale

La tendenza ad alcune monocolture richiede enormi quantità di terreno, causa deforestazione e fornisce poco nutrimento agli impollinatori da cui dipende. Il consumo occidentale di alimenti come avocado, caffè e agrumi sta minacciando la sicurezza alimentare globale, favorendo monocolture che occupano una grande estensione di terreno a scapito degli impollinatori e quindi degli ecosistemi. Lo […]

Weekend ancora movimentato in arrivo: temporali e acquazzoni tornano protagonisti!

Weekend ancora movimentato in arrivo: temporali e acquazzoni tornano protagonisti!

Il maltempo annunciato ha lasciato segni molto importanti soprattutto nella giornata di ieri. Lo scontro tra masse a temperature diverse non porta mai buone conseguenze. Dopo la sfuriata temporalesca l’alta pressione cercherà di riprendere posizione, provando ad estendersi dall’Europa occidentale verso est tentando di raggiungere il Mediterraneo centrale e l’Italia. Il tempo andrà verso condizioni […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464