Il Giappone non ha pace, prima alluvioni, ora caldo infernale

Neanche un mese dopo essere stato colpito da alluvioni di portata storica, il Giappone deve fare i conti con una fortissima ondata di caldo che mette in ginocchio il paese, con massime diffusamente sopra i 35 °C, picchi oltre i 40 °C e minime sopra i 25 °C, il tutto accompagnato da tassi di umidità elevatissimi.

Il Giappone è senz’altro uno dei Paesi più martoriati dall’estate 2018. Poche settimane fa, infatti, la parte meridionale del territorio nipponico aveva ricevuto piogge di tale intensità e persistenza da causare danni ingenti dovuti ad alluvioni e frane. La foto qui sotto è solo un esempio di come la quantità impressionante d’acqua ricevuta in poco tempo si sia incanalata, in maniera spesso imprevedibile per via della complicata geografia giapponese, e abbia danneggiato case, strade e infrastrutture.

Alluvioni nel sud del Giappone. Foto: AP

Per avere un’idea della portata storica delle precipitazioni, basta osservare la mappa sottostante, che mostra la quantità di pioggia ricevuta da ogni stazione meteorologica giapponese in un periodo di undici giorni a cavallo di giugno e luglio: sono decine le località che hanno superato il metro di pioggia, con un picco mostruoso di 1852.5 mm a Yanase, più della quantità di precipitazioni che cadono su Roma in due anni!

mappa_piogge_Giappone

Precipitazioni totale ricevute da ogni stazione meteo del Giappone nel periodo dal 28 giugno all’8 luglio. Sotto, lista delle dieci località più piovose. Fonte: Japan Meteorological Agency

Purtroppo per i giapponesi, non è finita qui. Il Paese del Sol Levante è colpito in questi giorni da un’ondata di caldo di intensità notevolissima, che ha portato temperature massime di 35 °C e oltre su gran parte del Paese, con picchi di 40 °C in alcune aree interne. La cartina qui sotto mostra le temperature massime registrate il 15 luglio in tutto il Giappone: come si vede, molte località hanno infranto il loro record storico di temperatura massima. L’unica regione risparmiata dal caldo sembra essere l’isola settentrionale di Hokkaido.

Temperatura massima misurata il giorno 15 luglio dalle stazioni meteo in Giappone. Le stazioni che hanno infranto il loro record, storico o di luglio, sono evidenziate. Fonte: WMO.

L’ondata ha causato finora almeno 30 morti – ma il numero sembra destinato a salire secondo le autorità giapponesi – mentre oltre 10000 persone sono state ricoverate in seguito a malesseri. Tra le vittime purtroppo vi è anche un bambino di sei anni, deceduto dopo aver frequentato una lezione di scuola all’aperto di due ore. Le autorità stanno ora invitando la popolazione a limitare l’attività fisica, bere molta acqua e cercare di restare in locali con aria condizionata. Non mancano soluzioni fantasiose, come l’utilizzo di blocchi di ghiaccio per rinfrescare i passanti o di ombrelli per ripararsi dal sole.

articolo_14_parasole

Molti giapponesi preferiscono ripararsi completamente dal sole con un ombrello. Foto: AP

Un cubo di ghiaccio posizionato lungo una strada pedonale a Tokyo per rinfrescare i passanti. Foto: AP

L’estate giapponese è normalmente calda e molto umida, con tassi di umidità relativa insopportabili per molti europei, uniti a frequenti piogge di tipo monsonico. Quest’anno però le temperature molto più alte del solito, unite all’umidità elevatissima, hanno innalzato la temperatura percepita a livelli insostenibili. La causa di tutto ciò è un anticiclone persistente, che abbraccia oltre al Giappone anche parte della Cina orientale e le due Coree.

Articolo di Enrico Di Muzio del 21 Luglio 2018 alle ore 20:25

Altre Notizie Meteo

Islanda: autorizzato il massacro di 2000 balene entro il 2023

Islanda: autorizzato il massacro di 2000 balene entro il 2023

I balenieri islandesi potranno arpionare liberamente balene e balenottere per i prossimi cinque anni. Come in Giappone, l’autorizzazione sfida il divieto della Commissione internazionale sulla base di una presunta attività sostenibile.     Nonostante il declino globale del mercato di carne di balena e la sempre più diffusa indignazione pubblica nei confronti della caccia, il […]

Fa sempre più caldo, anche quando fa estremamente freddo: l’esempio degli Stati Uniti

Fa sempre più caldo, anche quando fa estremamente freddo: l’esempio degli Stati Uniti

Come si spiegano le ondate di gelo in un clima che ogni anno diventa sempre più caldo? Ha ragione il presidente degli Stati Uniti ad invocare ad ogni ondata di freddo polare il “caro” riscaldamento globale? La risposta è, ovviamente, più complessa di quello che i tweet di Trump fanno intendere… L’ondata di gelo verificatasi nella regione del Midwest e […]

Irruzione gelida nel weekend : raffiche fino a 100 km/h e nevicate a quote bassissime al centro-sud!

Irruzione gelida nel weekend : raffiche fino a 100 km/h e nevicate a quote bassissime al centro-sud!

La prevista irruzione gelida, nella giornata di sabato, apporterà un nettissimo calo delle temperature, segnatamente al centro-sud, ove si registreranno fortissimi venti, con raffiche massime sui 100 km/h e nevicate localmente possibili fino in pianura e sulle coste. Miglioramento a partire da domenica. La possibilità di irruzioni molto fredde sull’Europa orientale e sulla nostra Penisola, […]

Venti in rinforzo nei prossimi giorni: freddo russo e mareggiate protagonisti!

Venti in rinforzo nei prossimi giorni: freddo russo e mareggiate protagonisti!

 Weekend ricco di eventi meteo. Cambia la circolazione, si avvicina la massa d’aria fredda russa e si intensificano i venti. Saranno giorni invernali, con raffiche fino ai 100 km/h. Le temperature percepite saranno piuttosto basse e in un baleno perderemo fino a 10° sui termometri di molte aree.   Venti in rinforzo nei prossimi giorni: […]

Freddo in arrivo nel weekend: venti forti, temperature in calo e neve!

Freddo in arrivo nel weekend: venti forti, temperature in calo e neve!

Cambiamento di tempo nel corso del prossimo fine settimana. Un nucleo di aria russa si avvicinerà e porterà nuove condizioni invernali. Dopo giorni di primavera, finalmente si ritornerà in condizioni più consone al periodo. Venti, neve e temperature in ribasso, saranno questi i protagonisti dei prossimi giorni. Tutte le info le trovate di seguito.   […]

Ufficialmente estinto il primo mammifero a causa dei cambiamenti climatici

Ufficialmente estinto il primo mammifero a causa dei cambiamenti climatici

L’estinzione del melomys di Bramble Cay è la conferma della realtà degli effetti del cambiamento climatico. In Australia si accendono le critiche sulla superficialità delle dichiarazioni e dei provvedimenti governativi.     Il melomys di Bramble Cay (melomys rubicola) è ufficialmente passato dalla categoria “in via di estinzione” a quella di “estinto”. Il piccolo roditore, […]

Inquietante neve nera ricopre la Siberia, ecco perché

Inquietante neve nera ricopre la Siberia, ecco perché

Gli abitanti della regione di Kemerovo stanno vivendo un “incubo industriale”. Le città sono ricoperte da fitta neve nera altamente tossica.       Quando si pensa ad un paesaggio innevato tutto ci si aspetta fuorché ciò che sta accadendo nel sudovest della Siberia. Lo scenario è spettrale nella regione mineraria del carbone di Kemerovo, […]

Ancora anticiclone con bel tempo sull’Italia, poi nel weekend irruzione fredda al centro-sud!

Ancora anticiclone con bel tempo sull’Italia, poi nel weekend irruzione fredda al centro-sud!

Anticiclone in ulteriore rinforzo nei prossimi giorni su Europa centro-occidentale, settentrionale e Italia, ma al contempo una discesa di aria gelida artico-continentale sull’Europa orientale, riuscirà ad interessare parzialmente anche le nostre regioni centro-meridionali nel corso del weekend. Risulterà davvero notevole l’espansione dell’Alta pressione delle Azzorre, nei prossimi giorni, sull’Europa occidentale in successiva risalita e piegamento […]

Asteroide sfiora la Terra mentre brilla la Superluna di Neve, accade oggi

Asteroide sfiora la Terra mentre brilla la Superluna di Neve, accade oggi

La spettacolare Luna più grande del 2019 sarà accompagnata dal passaggio dell’Asteroide 2013 MD8 a 5 milioni di chilometri dalla Terra.     Un anno ricco di affascinanti eventi astronomici il 2019, che dopo l’eclissi di Superluna di sangue dello scorso 21 gennaio ci regala ben due fenomeni quasi simultanei nell’arco di questo 19 febbraio. […]

Sole e stabilità dominano la settimana: nel weekend torna il gelo russo?

Sole e stabilità dominano la settimana: nel weekend torna il gelo russo?

Anticiclone dominante sull’Italia intera in questo inizio settimana. Tanta stabilità e aria più mite fanno allontanare ancora una volta l’inverno. Le uniche incursioni fastidiose che avremo in settimana saranno banchi di nebbie e nuvole basse, ma per il resto nulla. Per il fine settimana sarà confermato l’ingresso artico al sud Italia?? Seguite i prossimi aggiornamenti. […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464