Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!

Dopo le ultime ore di maltempo, ritornerà incontrastato l’anticiclone. Tempo stabile con poche nuvole quindi lungo tutto il fine settimana e finalmente senza preoccupazioni. Con l’inizio della settimana però cambia qualcosa. Condizioni di nuovo invernali in arrivo? Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!

La perturbazione che in questi giorni ha interessato un pò di regioni si sposta sempre più verso sud. In queste ore insiste all’estremo meridione con meteo compromesso principalmente sulle Isole Maggiori per effetto di un vortice ciclonico sul Basso Mediterraneo che va ad annidarsi sulle vicine coste nord-africane. Ora sta tornando protagonista l’anticiclone in espansione sull’Europa Centro-Occidentale.

Unico neo attuale è l’Aria fredda che continua ad essere richiamata dal Nord Europa, risucchiata nel Mediterraneo dalla depressione sull’estremo Sud. Lo sfondamento dell’aria fredda va a contrastare con aria ben più tiepida afro-mediterranea ed è questo che causa notevoli contrasti da cui deriverà l’instabilità atmosferica che persisterà ancora fino a domani sulle due Isole Maggiori. Il minimo depressionario tenderà infatti a mantenersi stazionario, pur andando gradualmente a perdere energia. Le temperature, dopo essere calate, riprenderanno a salire a partire dalle Alpi, dal Nord e dalle regioni tirreniche, per effetto del rinforzo dell’anticiclone che convoglierà gradualmente masse d’aria più miti in quota.

Solo la Sicilia e la Sardegna quindi saranno ancora alle prese con strascichi d’instabilità favorevoli comunque a temporali di forte intensità. Sul resto d’Italia si affermerà sempre più il bel tempo. Non solo il Nord, ma anche il Centro Italia comincerà a risentire maggiormente di una nuova espansione dell’alta pressione da ovest. L’anticiclone diverrà resistente sull’Europa Centro-Occidentale, contribuendo di nuovo a bloccare il normale movimento delle perturbazioni atlantiche verso l’Italia. Il bel tempo ormai incontrastato sull’intera Penisola, con miglioramento anche su Sicilia e Sardegna.

A seguito, con l’inizio della nuova settimana, dopo il rinforzo dell’anticiclone, un cambiamento sembra potersi concretizzare da lunedì sera, per il probabile transito di un fronte freddo in discesa dall’Europa Settentrionale.

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! - Anticiclone in avanzamento. Fonte: meteociel

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! – Anticiclone in avanzamento. Fonte: meteociel

ULTIME ORE DI MALTEMPO AD ESTREMO SUD, POI STABILE OVUNQUE

Il vortice ciclonico affonderà sul Nord Africa, con tempo ancora instabile tra il sud della Calabria, la Sicilia e la Sardegna. Segnaliamo la possibilità di temporali anche intensi, entro sera, sui settori sud-orientali della Sicilia. Altrove prevarrà invece il sole con clima mite diurno. Qualche addensamento interesserà anche il Sud Peninsulare, con isolati rovesci specie in Appennino.

VENERDÌ 22 ULTIME PIOGGE SULLE ISOLE

L’isolamento di una circolazione depressionaria sulle coste del Nord Africa determinerà fino a venerdì 22 una residua instabilità sulle due Isole Maggiori, esposte a correnti umide dai quadranti orientali. Permarrà dunque la possibilità di piogge in particolar modo sulle zone sudorientali sarde e su quelle meridionali della Sicilia anche piuttosto intense, mentre sul resto d’Italia il clima si mostrerà sempre più primaverile con tempo in prevalenza soleggiato.

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! - Venerdì ultimi strascichi maltempo. Fonte: meteoindiretta

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! – Venerdì ultimi strascichi maltempo. Fonte: meteoindiretta

WEEKEND CON TEMPO SERENO

La perturbazione si allontanerà definitivamente da tutte le regioni. Il campo di alta pressione che dalla Mitteleuropa si estende al Mediterraneo centrale favorirà condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Il contesto termico si mostrerà mite di giorno con temperature in progressivo aumento e massime diffusamente superiori ai 20° entro la fine della settimana.

Da Sabato 23 l’alta pressione compierà un ulteriore sforzo espandendosi verso sud ed abbracciando anche le nostre due isole maggiori. Il tempo si stabilizzerà così su tutta Italia e un sole primaverile dominerà più o meno incontrastato sull’intero territorio, anche se non mancherà qualche innocuo annuvolamento temporaneo. Clima gradevole ovunque con temperature che potranno localmente toccare i 22/23° al Nord e in Toscana.

Domenica 24 non cambierà nulla. Ancora tempo sereno e stabile, con le nuvole che saranno passeggere e insignificative.

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! - Weekend tempo soleggiato. Fonte: meteoindiretta

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! – Weekend tempo soleggiato. Fonte: meteoindiretta

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! - Weekend tempo soleggiato. Fonte: meteoindiretta

Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione!Fine settimana anticiclonico: tanto sole, temperature in lieve aumento, ma attenzione! – Weekend tempo soleggiato. Fonte: meteoindiretta

TENDENZA SUCCESSIVA INIZIO SETTIMANA. Le cose dovrebbero iniziare a mutare sin dalle prime ore della nuova settimana, quando un fronte freddo in discesa dal Nord Europa punterà le Alpi e in seguito il Centro-Sud, determinando un aumento dell’instabilità e un calo termico anche deciso.

Un po’ tutti i modelli matematici intravedono tuttavia un cambio di scenario dal 25-26 marzo sull’Europa, con una saccatura artica in affondo dalla Scandinavia e Mar di Norvegia verso l’Europa orientale e probabilmente anche buona parte di quella centrale. In questa fase l’anticiclone arretrerà verso Ovest ma rimarrà ben guardingo sull’Europa occidentale. Ad ogni modo su molti Stati europei centro-orientali si assisterà con tutta probabilità ad una fase invernale con tracollo termico e rovesci nevosi a quote basse. Ma seguite tutti i prossimi aggiornamenti per maggiori info.

Articolo di Gerardo Giordano del 21 Marzo 2019 alle ore 12:20

Altre Notizie Meteo

Inizio settimana con vortice maltempo e più fresco: a quando il ritorno di caldo e bel tempo?

Inizio settimana con vortice maltempo e più fresco: a quando il ritorno di caldo e bel tempo?

Inizio settimana molto “pimpante e dinamico” per il meteo italiano. Dal Nord Europa un vortice depressionario si è diretto ieri sulle Alpi e si è propagato su tutto il nord Italia. Tra Val Padana e Nord-ovest nella notte si sono avuti gli accumuli maggiori, ma continuano ancora in queste ore. Tra oggi e martedì il […]

Passaggio del vortice di maltempo porta anche calo termico: dove e quanto?

Passaggio del vortice di maltempo porta anche calo termico: dove e quanto?

Le correnti settentrionali, al seguito della perturbazione che da ieri fino a martedì attraverserà l’Italia con forte maltempo, porteranno un generale abbassamento delle temperature. La massa d’aria più fresca dal Nord Europa dilagherà su tutta la Penisola tanto che i valori andranno sotto le medie del periodo nel cuore dell’estate. L’abbassamento termico sarà più evidente […]

Scoperto il gene che permette alle piante di assorbire più CO2

Scoperto il gene che permette alle piante di assorbire più CO2

Modificando il sistema radicale delle piante sarebbe possibile ottimizzare la naturale capacità delle piante di assorbire carbonio dall’atmosfera. Le attuali condizioni atmosferiche del nostro pianeta e i numerosi  studi a riguardo suggeriscono che ridurre le emissioni di CO2 non è abbastanza per affrontare il cambiamento climatico. Molti esperti ritengono sia necessario trovare un modo efficace […]

Vortice depressionario lunedì e martedì sull’Italia: piogge e rovesci diffusi con netto calo termico!

Vortice depressionario lunedì e martedì sull’Italia: piogge e rovesci diffusi con netto calo termico!

Nelle prossime ore è previsto un sensibile peggioramento delle condizioni meteorologiche dapprima al nord, poi martedì anche al centro-sud, a causa dell’ingresso di una perturbazione proveniente dal nord Europa che, andando a generare un minimo di bassa pressione, dispenserà marcato maltempo nelle giornate di lunedì 15 e martedì 16 un po’ su tutta la nostra […]

Nel 2100 potrebbero non nascere più maschi di tartarughe marine

Nel 2100 potrebbero non nascere più maschi di tartarughe marine

Anche in uno scenario a basse emissioni, più del 99% delle caretta caretta potrebbe nascere di sesso femminile. Uno studio realizzato da un team di ricercatori dell’Università di Exeter afferma che entro il 2100 la popolazione di tartarughe marine comuni – caretta caretta – potrebbe essere composto quasi esclusivamente da femmine. Anche in uno scenario […]

Nepal, 43 vittime a causa delle forti inondazioni

Nepal, 43 vittime a causa delle forti inondazioni

La regione di Kathmandu e parte del nord dell’India stanno vivendo momenti di terrore a causa del maltempo estremo e incessante. Piogge torrenziali e gravi inondazioni hanno colpito il Nepal e il nord dell’India negli ultimi giorni, provocando ingenti danni alle infrastrutture e alle abitazioni. Per ora sono 43 le vittime registrate, a cui si […]

Tromba d’aria sul litorale casertano, in Campania: si segnalano feriti e danni!

Tromba d’aria sul litorale casertano, in Campania: si segnalano feriti e danni!

Nel primo pomeriggio odierno una tromba marina ha raggiunto un tratto del litorale Domizio, nel Casertano, precisamente nei pressi del “Lido Gallo” a Castel Volturno, scatenando attimi di gran terrore con centinaia di bagnanti in fuga. Purtroppo si segnalano diversi feriti, colpiti da lettini, sdraio, ombrelloni e da altri oggetti che la furia e la […]

Plastica in mare, dalla Campania arriva “Litter Hunter”

Plastica in mare, dalla Campania arriva “Litter Hunter”

Un nuovo sistema di salvaguardia ambientale marina ripulirà la Costiera Amalfitana dai rifiuti in mare. Da Green Tech Solution, una startup fatta di giovani campani, arriva un nuovo sistema di monitoraggio e raccolta della plastica in mare, che si occuperà della salvaguardia ambientale marina tramite l’utilizzo di droni aerei e natanti. “Litter Hunter” è il […]

La spesa degli occidentali sta minacciando la sicurezza alimentare globale

La spesa degli occidentali sta minacciando la sicurezza alimentare globale

La tendenza ad alcune monocolture richiede enormi quantità di terreno, causa deforestazione e fornisce poco nutrimento agli impollinatori da cui dipende. Il consumo occidentale di alimenti come avocado, caffè e agrumi sta minacciando la sicurezza alimentare globale, favorendo monocolture che occupano una grande estensione di terreno a scapito degli impollinatori e quindi degli ecosistemi. Lo […]

Weekend ancora movimentato in arrivo: temporali e acquazzoni tornano protagonisti!

Weekend ancora movimentato in arrivo: temporali e acquazzoni tornano protagonisti!

Il maltempo annunciato ha lasciato segni molto importanti soprattutto nella giornata di ieri. Lo scontro tra masse a temperature diverse non porta mai buone conseguenze. Dopo la sfuriata temporalesca l’alta pressione cercherà di riprendere posizione, provando ad estendersi dall’Europa occidentale verso est tentando di raggiungere il Mediterraneo centrale e l’Italia. Il tempo andrà verso condizioni […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464