Dopo giugno, anche luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni

Purtroppo non è più una sorpresa. Anche gli ultimi dati di temperatura, sia su scala globale che locale, forniscono nuovi drammatici record. Il mese di luglio, infatti, conferma un trend ormai decennale facendo registrare un nuovo record dell’anomalia termica rispetto alle temperature medie del XX secolo.


Anomalie termiche dei mesi di luglio. FONTE: NOAA

Il grafico mostra le anomalie termiche dei mesi di luglio a partire dal 1880 ed evidenzia il costante aumento dei valori negli ultimi 30 anni. Luglio 2019 risulta caratterizzato da un’anomalia termica di 0.95 ° superiore rispetto alla media del secolo scorso e supera l’ultimo valore record relativo a Luglio 2016.

Il caldo record continua ad interessare l’Alaska, già duramente provata nel mese di giugno, il Sud America e l’Africa: qui, come accade su scala globale, luglio 2019 è il più caldo dall’inizio delle misurazioni. Ma lo stesso accade più ad Est, in Asia, Australia e Nuova Zelanda. Nella mappa sottostante sono riassunte le criticità del mese di luglio registrate in tutto il pianeta.

Eventi climatici significativi del mese di Luglio. FONTE: NOAA

I ghiacciai sono estremamente sensibili a queste variazioni; in particolare l’estensione dei ghiacciai marini artici risulta di molto inferiore rispetto ai valori medi del periodo. Più nel dettaglio, la curva gialla nell’immagine in basso descrive l’estensione media del periodo 1981-2010, mentre l’area in bianco rappresenta l’estensione odierna del ghiaccio.

Estensione del ghiaccio Artico, FONTE: National Snow and Ice Data Center

I valori sono molto simili a quelli raggiunti nel 2012, periodo durante il quale fu registrato il minimo assoluto di estensione dei ghiacciai dall’inizio delle osservazioni satellitari. A conferma del dato, l’area blu è quella relativa al Luglio 2019 mentre l’area bianca rappresenta il minimo assoluto raggiunto nel 2012.

A questa situazione ha in parte probabilmente contribuito l’impatto dei devastanti incendi che hanno colpito la Siberia dall’inizio di giugno. La fuliggine depositata sul ghiaccio comporta una minore riflettività della superficie e causa un più rapido processo di scioglimento del ghiaccio.

Articolo di Stefano Della Fera del 19 Agosto 2019 alle ore 15:58

Altre Notizie Meteo

Cicloni di passaggio in settimana sull’Italia: piogge intense e venti forti, quali aree interessate?

Cicloni di passaggio in settimana sull’Italia: piogge intense e venti forti, quali aree interessate?

Un vortice ciclonico è in azione già dalle prime ore della nuova settimana tra il Tirreno e il Nord Africa e dal suo centro si è già formato un primo sistema frontale che nel corso di lunedì risalirà la Sicilia per poi estendersi rapidamente al Sud peninsulare con episodi di maltempo anche intenso che si […]

Profondo Ciclone Mediterraneo ad ovest della Sardegna: caratteristiche ed evoluzione

Profondo Ciclone Mediterraneo ad ovest della Sardegna: caratteristiche ed evoluzione

In queste ore la situazione meteorologica sul Mediterraneo risulta essere estremamente dinamica. Un vortice depressionario, formatosi ad ovest della Sardegna, si muove verso la Tunisia e la Sicilia, apportando instabilità prima sulle regioni settentrionali e poi in seguito soprattutto sulle regioni meridionali. Nell’immagine satellitare sottostante si nota chiaramente il minimo depressionario sul Mediterraneo occidentale e […]

Meteo lunedì 11 novembre: generale peggioramento con forte maltempo in serata all’estremo sud!

Meteo lunedì 11 novembre: generale peggioramento con forte maltempo in serata all’estremo sud!

Nuovo peggioramento sull’Italia, anche marcato dal pomeriggio-sera all’estremo sud, con piogge e rovesci temporaleschi anche molto forti sulla Sicilia e sulla Calabria con possibili nubifragi. Venti sud-orientali in netto rinforzo, dalla sera, sul basso Ionio con raffiche di forte burrasca. Un profondissimo vortice depressionario, in formazione ad ovest della Sardegna, si collocherà, nel corso della […]

Inizio settimana di estremo maltempo al sud con possibili nubifragi e raffiche di vento oltre i 100 km/h!

Inizio settimana di estremo maltempo al sud con possibili nubifragi e raffiche di vento oltre i 100 km/h!

Un profondissimo vortice depressionario, in formazione ad ovest della Sardegna, si porterà, nella giornata di lunedì e martedì, verso Tunisia e Sicilia, per poi risalire parzialmente verso il centro-sud Italia nella giornata di mercoledì. Tra lunedì sera e la giornata di martedì avremo la fase più delicata ed estrema: attenzione al sud Italia in quanto […]

Meteo domenica 10 novembre: breve tregua del maltempo su gran parte d’Italia

Meteo domenica 10 novembre: breve tregua del maltempo su gran parte d’Italia

Ampie schiarite su gran parte della nostra Penisola, ad eccezione della Sardegna, ove è attesa una domenica di maltempo, a causa dell’approfondimento, sul Mediterraneo occidentale, di una nuova perturbazione atlantica che, dalla serata odierna, apporterà un nuovo peggioramento anche sulle regioni centrali tirreniche. Domenica di tregua del maltempo, anche se breve, su gran parte dell’Italia, […]

Sabato 9 novembre: ancora rovesci al centro-sud, migliora al nord

Sabato 9 novembre: ancora rovesci al centro-sud, migliora al nord

Giornata ancora instabile al centro-sud con piogge e rovesci sparsi, migliora sulle regioni settentrionali, a parte residui rovesci al mattino al nord-est. Una perturbazione atlantica ha fatto ingresso sulla nostra Penisola giovedì sera, apportando condizioni di maltempo nella giornata di ieri venerdì 8 novembre al nord, sulle regioni tirreniche centrali e sulla Campania con piogge, […]

Cronaca meteo: forti nevicate sulle Alpi, localmente anche al di sotto dei 1000 mt!

Cronaca meteo: forti nevicate sulle Alpi, localmente anche al di sotto dei 1000 mt!

Le Alpi si tingono di bianco: forti nevicate nelle ultime 24 ore sia sui settori occidentali e sia su quelli orientali, mediamente dai 1200 mt, ma localmente anche al di sotto dei 1000 mt! Caduti circa 50 cm oltre i 1500 mt! Come nelle nostre attese previsionali (qui) la perturbazione atlantica, che ha fatto ingresso […]

Un virus sta decimando i mammiferi dell’Artico e il problema è lo scioglimento dei ghiacciai

Un virus sta decimando i mammiferi dell’Artico e il problema è lo scioglimento dei ghiacciai

Secondo uno studio, il declino della calotta glaciale artica degli ultimi decenni è legato ad un virus mortale che colpisce i mammiferi marini. Il virus del cimurro delle foche (Phocine morbillivirus o Phocine distemper virus – PDV) è sempre più diffuso tra i mammiferi marini dell’Oceano Pacifico. Secondo uno studio pubblicato su Scientific Reports, gli […]

Venerdì 8 novembre: ennesima perturbazione sull’Italia, maltempo su diverse regioni!

Venerdì 8 novembre: ennesima perturbazione sull’Italia, maltempo su diverse regioni!

Giornata di maltempo per le regioni settentrionali, centrali tirreniche e per la Campania. Attese piogge e rovesci localmente anche di forte intensità, neve sulle Alpi. La Protezione Civile ha diramato allerte meteo e di rischio idrogeologico su diverse regioni. Una nuova perturbazione atlantica ha fatto il suo ingresso sull’Italia dal pomeriggio di ieri giovedì 7 […]

Migliaia di “uova” di ghiaccio hanno ricoperto una spiaggia della Finlandia

Migliaia di “uova” di ghiaccio hanno ricoperto una spiaggia della Finlandia

Il fotografo Risto Mattila ha immortalato lo strano fenomeno che si è verificato sull’isola di Hailuoto, nel Golfo di Bothnia. Una distesa di migliaia di palline di ghiaccio ha ricoperto la spiaggia di Marjanemi, sull’isola di Hailuoto, nel Golfo di Bothnia (tra Finlandia e Svezia). Lo strano fenomeno è stato immortalato dal fotografo amatoriale Risto […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464