Inizio settimana con vortice di maltempo protagonista, ma poi colpo di coda estivo bello caldo!

Il flusso di aria fresca nord atlantica verso il centro del continente europeo ha scavato un’ampia area depressionaria che nei prossimi giorni cercherà di spingersi ancora più a sud, tentando di raggiungere il Mediterraneo. Riuscirà nel suo progetto tra martedì e mercoledì, quando un vortice si posizionerà sul Mediterraneo occidentale dove segnerà il passo per alcuni giorni, prima di spostarsi ancora più a sud raggiungendo il Nord Africa. Nella prima parte della settimana sarà anche in grado di condizionare il tempo su parte delle nostre regioni, inviando alcuni impulsi di instabilità. Anche se rispetto ai giorni scorsi è cambiata la sua direzione, sarà quindi da vedere dove arriverà l’aria più fresca e il maltempo annesso.

AVVICINAMENTO DEL VORTICE CHE PORTERA’ UN PO’ DI TURBOLENZA

METEO MARTEDI’ 10 Il tempo inizierà a peggiorare sulle nostre regioni più occidentali, in particolare al Nord-ovest dove qualche pioggia o rovescio raggiungerà il Piemonte e la Liguria. Alcune piogge toccheranno la Sardegna, ma soprattutto in Sicilia dove si potranno avere anche alcuni temporali, in locale sconfinamento alla Calabria. Nulla di fatto sul resto d’Italia, dove si assisterà soltanto al passaggio di nubi alte e stratificate. Non si esclude tuttavia qualche occasionale breve rovescio o temporale su basso Veneto, Emilia e, al mattino, lungo le coste marchigiane.

METEO MERCOLEDI’ 11 L’impulso instabile cerca di progredire verso est (quindi verso l’Italia), ma dovrà anche fare i conti con la pressione in rinforzo sul Mediterraneo centrale che ne inibirà gli effetti. Ne conseguirà un’altra giornata instabile su Sicilia e Calabria con piogge ed alcuni temporali, anche se i fenomeni tenderanno ad attenuarsi con il passare delle ore. Qualche piovasco possibile fin sulla Sardegna, in esaurimento in giornata, nulla di fatto sul resto d’Italia, con nuvolosità sterile sulle regioni centro-meridionali e localmente sulle Alpi.

DA META’ SETTIMANA RIMONTA L’ANTICICLONE E SARA’ ESTATE SETTEMBRINA

Il vortice nel Mediterraneo che fino a mercoledì influenzerà il tempo su alcune delle nostre regioni tenderà ad indebolirsi e dalla seconda parte della settimana tenderà a spostarsi dal Mediterraneo occidentale verso il Nord Africa. Contemporaneamente l’alta pressione tornerà a rinforzare sul Mediterraneo centrale e il tempo a migliorare con temperature in aumento.

METEO GIOVEDI’ 12 Sarà quindi una giornata stabile e in gran parte soleggiata, salvo una residua variabilità sulle isole maggiori e all’estremo Sud dove sono attesi gli ultimi deboli piovaschi a carattere locale e destinati ad esaurirsi con il passare delle ore. Le temperature saranno in ripresa, tanto che sulla Val Padana si potranno toccare punte di 26/28°, anche qualche grado in più sulle regioni tirreniche, in Puglia e localmente su Sardegna e Sicilia.

TENDENZA SUCCESSIVA VERSO IL WEEKEND
La depressione mediterranea si sposterà verso il Nord Africa e la pressione sul Mediterraneo centrale sarà in aumento. La giornata di venerdì trascorrerà all’insegna del tempo stabile e in prevalenza soleggiato con temperature in rialzo ancora di qualche grado, tanto che sulle centrali tirreniche, Puglia e isole maggiori si potranno toccare i 30-31°, poco meno sulla Val Padana. Situazione che si prospetta del tutto analoga anche durante il prossimo weekend, probabilmente all’insegna dell’alta pressione con bel tempo e clima caldo estivo.

Articolo di Gerardo Giordano del 09 Settembre 2019 alle ore 17:00

Altre Notizie Meteo

Indonesia: la catena alimentare avvelenata dai rifiuti di plastica occidentali

Indonesia: la catena alimentare avvelenata dai rifiuti di plastica occidentali

Livelli estremi di tossine sono stati rilevati nelle aree situate attorno agli scarichi dei rifiuti e negli alimenti destinati al consumo umano. Un’allarmante concentrazione di diossina e prodotti chimici è stata riscontrata in campioni di uova di gallina esaminati nelle aree situate attorno agli scarichi di rifiuti di plastica in Indonesia. Il livello di tossicità […]

Venezia: il rinforzo dei venti di scirocco sta determinando un nuovo picco di acqua alta

Venezia: il rinforzo dei venti di scirocco sta determinando un nuovo picco di acqua alta

Il 12 novembre Venezia ha sperimentato un valore record di acqua alta: martedì notte l’acqua ha raggiunto i 187 cm, valore di poco inferiore a quello di 194 cm registrato nel 1966. Nei giorni successivi la marea si è mantenuta su livelli molto alti e in questi minuti è atteso un nuovo picco, che dovrebbe […]

Meteo venerdì 15 novembre: giornata di forte maltempo al centro-nord!

Meteo venerdì 15 novembre: giornata di forte maltempo al centro-nord!

Piogge, rovesci e nevicate in montagna su Alpi e nord Appennino: giornata molto instabile al centro-nord e di forte maltempo. Asciutto al sud, a parte il sopraggiungere di qualche pioggia sull’alta Campania nelle ore serali. La forte perturbazione atlantica che nel pomeriggio di ieri ha iniziato ad interessare le regioni di nord-ovest con piogge, forti […]

Trovate tracce di ossigeno nell’atmosfera di Marte

Trovate tracce di ossigeno nell’atmosfera di Marte

Le molecole di ossigeno rilevate da Curiosity potrebbero condurre alla presenza di forme di vita batterica o ad altre cause di natura geologica. Dal rover Curiosity della Nasa arrivano i primi indizi sulla presenza di ossigeno nell’atmosfera di Marte. La scoperta è stata fatta nell’ambito dell’esplorazione del cratere Gale iniziata nel 2012, tramite il Sample […]

Nuovo vortice ciclonico nel weekend: forti venti, piogge e nevicate, quali le aree interessate?

Nuovo vortice ciclonico nel weekend: forti venti, piogge e nevicate, quali le aree interessate?

Qualche ora di tregua la stiamo vivendo in questo inizio di giovedì dato che da poco si è esaurita la pesante ondata perturbata che ha interessato tantissime regioni d’Italia. Ma non avremo molto tempo dato che una nuova intensa perturbazione in arrivo dall’Atlantico determinerà un brusco peggioramento a partire da questa sera al Nord-ovest, zona […]

Nuove copiose nevicate sulle Alpi in arrivo, ma anche a bassa quota questa sera sul Piemonte!

Nuove copiose nevicate sulle Alpi in arrivo, ma anche a bassa quota questa sera sul Piemonte!

Forte perturbazione atlantica in ingresso nelle prossime ore sulle nostre regioni settentrionali, a partire da quelle nord-occidentali. Sono previste non solo piogge e forti rovesci, ma anche nuove copiose nevicate sulle Alpi. Inoltre tra questa sera e ore notturne su venerdì il limite della neve si abbasserà sul Piemonte centro-meridionale sino a quote collinari (mediamente […]

Meteo giovedì 14 novembre: qualche pioggia al centro-sud, forte peggioramento al nord verso sera

Meteo giovedì 14 novembre: qualche pioggia al centro-sud, forte peggioramento al nord verso sera

Qualche pioggia al mattino al centro-sud, in miglioramento dal pomeriggio. Al nord, invece, ad una mattinata stabile seguiterà un netto peggioramento ad iniziare dal nord-ovest, con piogge, rovesci e nevicate anche a bassa quota sul Piemonte. Perturbazione che va, perturbazione che viene: l’Italia continua ad essere terra di conquista per le perturbazioni atlantiche. Una nuova […]

Acqua alta a Venezia, livelli mai visti dall’alluvione del 1966

Acqua alta a Venezia, livelli mai visti dall’alluvione del 1966

L’acqua ha raggiunto i 187 centimetri, causando gravi danni alla città e anche una vittima. È allarme a Venezia per l’alta marea che sta causando gravi danni alla città ed è costata la vita a una persona. Martedì notte l’acqua ha raggiunto i 187 centimetri, sfiorando i livelli dell’alluvione che nel 1966 sommerse la città […]

Meteo mercoledì 13 novembre: parziale miglioramento, ma con residua instabilità

Meteo mercoledì 13 novembre: parziale miglioramento, ma con residua instabilità

Ancora instabilità, specie al mattino, al nord-est e centro-sud ma in giornata avremo un miglioramento generale, anche se solo parziale. Sulla Sardegna in serata tenderà a peggiorare, specie sui settori centro-meridionali dell’Isola con piogge e rovesci sparsi. Il profondo vortice ciclonico che, nella giornata di ieri e nelle ore notturne odierne ha apportato generali condizioni […]

Gli uragani negli USA sono aumentati del 330%

Gli uragani negli USA sono aumentati del 330%

Uno studio evidenzia che nell’ultimo secolo la frequenza e la capacità distruttiva degli uragani negli USA sono aumentate significativamente. Gli uragani negli Usa oggi sono 3 volte più pericolosi di 100 anni fa, diventando non solo più distruttivi, ma anche più frequenti. È quanto afferma uno studio pubblicato sulla rivista PNAS (Proceedings of the National […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464