Indonesia: la catena alimentare avvelenata dai rifiuti di plastica occidentali

Livelli estremi di tossine sono stati rilevati nelle aree situate attorno agli scarichi dei rifiuti e negli alimenti destinati al consumo umano.



Un’allarmante concentrazione di diossina e prodotti chimici è stata riscontrata in campioni di uova di gallina esaminati nelle aree situate attorno agli scarichi di rifiuti di plastica in Indonesia. Il livello di tossicità è paragonabile a quello di una delle zone più contaminate della Terra, l’hotspot Agent Orange di Bien Hoa, in Vietnam, e costituisce una seria minaccia per la popolazione indonesiana.

Le sostanze incriminate sono bifenili tossici e policlorurati riconosciuti da tempo come estremamente dannosi per la salute umana. I livelli di tali sostanze trovati nelle uova sarebbero ben 70 volte superiori rispetto alla soglia stabilita dall’Autorità europea per la sicurezza alimentare. Le uova esaminate provengono dalle comunità di Bangun e Tropodo, dove vengono sversate tonnellate di rifiuti di provenienza occidentale, il più delle volte bruciati in prossimità delle case e dei campi circostanti. A Tropodo i rifiuti vengono utilizzati per alimentare le fabbriche locali di tofu.

Il volume delle importazioni dei rifiuti in Indonesia è raddoppiato dal 2017, peggiorando ulteriormente con la decisione della Cina di interrompere l’importazione da Stati Uniti ed Europa nel 2018. Come risultato, evidenzia il rapporto, la catena alimentare indonesiana è fortemente contaminata da veleni da plastica e PFOS, legati a numerose patologie quali malattie cardiovascolari, cancro, diabete, endometriosi, malattie del sistema immunitario e disfunzioni riproduttive.

“I rifiuti di plastica rappresentano un grave problema di inquinamento chimico tossico”, ha affermato Yuyun Ismawati, cofondatore di Nexus3, una delle ONG indonesiane coinvolte. Dobbiamo affrontare uno “tsunami di rifiuti di plastica”, afferma  Ismawati, “il nord globale deve smettere di trattare il sud come il suo bidone della spazzatura”.

Dallo studio risulta chiaro quanto siano alti i rischi legati a un tale inquinamento da materie plastiche e alla loro combustione. Jindrich Petrarch, coautore dello studio, afferma che “ridurre la produzione di materie plastiche e la loro tossicità è davvero l’unica opzione per un futuro privo di sostanze tossiche”.

Articolo di Erika del 15 Novembre 2019 alle ore 18:13

Altre Notizie Meteo

Settimana parte con un pò di instabilità: da martedì fronte freddo in arrivo con calo temperature e neve!

Settimana parte con un pò di instabilità: da martedì fronte freddo in arrivo con calo temperature e neve!

Un’area di bassa pressione dal Nord Atlantico diretta verso il Mediterraneo centrale e l’Italia è quello che ci interesserà nelle prossime ore, preceduta dal richiamo di correnti umide ed instabili che dal Nord Africa si dirigono verso il Sud Italia dando luogo ad alcuni rovesci tra Sicilia e Calabria, sin dalle prime ore della nuova […]

Temperature in calo in tutta Italia: freddo invernale con gelate al mattino!

Temperature in calo in tutta Italia: freddo invernale con gelate al mattino!

Torna il freddo con la nuova settimana dopo una breve parentesi di correnti più miti ci ha accompagnato nel weekend dell’Immacolata. Ma da stasera cambierà tutto grazie ad un fronte di aria fredda che transiterà sull’Italia portando un calo termico progressivo e generalizzato da Nord a Sud con il ritorno da metà settimana anche delle […]

Australia: temperature oltre i 45 °C in diverse aree del territorio

Australia: temperature oltre i 45 °C in diverse aree del territorio

Già da diversi giorni nell’emisfero Nord l’inverno si sta inasprendo sulle regioni del Nord Europa, sulla Russia, sul Nord America e dalle prossime ore anche sul Mediterraneo. Nei paesi scandinavi le temperature sono scese diffusamente sotto lo zero e il Lapponia sono stati registrati i -30 °C. L’aria gelida proveniente dall’Artico sta conquistando anche il […]

Meteo lunedì 9 dicembre: instabilità in aumento al centro e al sud

Meteo lunedì 9 dicembre: instabilità in aumento al centro e al sud

Instabilità in aumento sulle regioni centrali e meridionali con piogge sparse specie sul versante tirrenico. Tempo più stabile al nord, ma con nevicate sui settori alpini di confine. Un fronte freddo, accompagnato da aria artica, sta iniziando a mettersi in moto sulla nostra Penisola e, grazie all’elevazione dell’alta pressione delle Azzorre sull’Europa occidentale, tenerà ad […]

Meteo domenica 8 dicembre: sporadici piovaschi sulle regioni tirreniche, tempo buono altrove

Meteo domenica 8 dicembre: sporadici piovaschi sulle regioni tirreniche, tempo buono altrove

Immacolata nel complesso stabile su tutta la nostra Penisola, nuvolosità irregolare sulle regioni del versante tirrenico con qualche isolato piovasco. La nostra Penisola è interessata, parzialmente, dall’espansione dell’alta pressione delle Azzorre, tuttavia tenderanno a permanere anche delle lievi infiltrazioni più umide ed instabili di origine atlantica che apporteranno nuvolosità irregolare sulle regioni centrali e meridionali del versante tirrenico, associata […]

Clima: le previsioni sul riscaldamento globale non si sbagliavano

Clima: le previsioni sul riscaldamento globale non si sbagliavano

Uno studio conferma l’affidabilità dei modelli climatici proiettati negli ultimi 50 anni. Già nel 1970 gli scienziati del clima avevano un quadro chiaro e una solida conoscenza del sistema climatico terrestre per riuscire a prevedere ciò che sta accadendo al pianeta oggi. Secondo uno nuovo studio, pubblicato sulla rivista Geophysical Research Letters, finora i modelli […]

Meteo sabato 7 dicembre: lievi disturbi sulle regioni tirreniche, tempo buono altrove

Meteo sabato 7 dicembre: lievi disturbi sulle regioni tirreniche, tempo buono altrove

Nuvolosità irregolare sulle regioni tirreniche centrali e meridionali con qualche isolata e debole pioggia a tratti, tempo stabile altrove con nebbie al mattino in Valpadana e sulle aree pianeggianti e vallive del centro. La nostra Penisola è interessata, parzialmente, dall’espansione dell’alta pressione delle Azzorre, tuttavia tenderanno a permanere anche delle lievi infiltrazioni più umide ed […]

Meteo venerdì 6 dicembre: residua instabilità al centro e al sud, più asciutto al nord

Meteo venerdì 6 dicembre: residua instabilità al centro e al sud, più asciutto al nord

Giornata all’insegna della variabilità sulle regioni centrali e meridionali, ma a tratti ancora instabile con residue piogge. Tempo asciutto al nord, ad eccezione di qualche pioggia possibile sulla Liguria. La perturbazione atlantica, che nelle ultime 48 ore ha apportato condizioni di maltempo dapprima sulla Sardegna e poi soprattutto sulle regioni meridionali, tenderà a condizionare il […]

A pochi passi dal vento solare, le scoperte della sonda Parker della Nasa

A pochi passi dal vento solare, le scoperte della sonda Parker della Nasa

La sonda ha raggiunto i 24 milioni di km di distanza dal Sole, trovando un quadro piuttosto inaspettato. La Parker Solar Probe della Nasa è la prima sonda nella storia a raggiungere una distanza a dir poco ravvicinata dal Sole, scoprendo un ambiente più turbolento di quanto ci si aspettasse. Lanciata il 12 agosto 2018, […]

Weekend Immacolata tra sole e locali piogge: il tempo verso temporanea stabilità!

Weekend Immacolata tra sole e locali piogge: il tempo verso temporanea stabilità!

Con il passaggio della perturbazione mediterranea che ha interessato oggi giovedì 5 le regioni meridionali e le Isole maggiori, la pressione subirà un graduale aumento. Tuttavia il tempo non migliorerà del tutto. L’estremo Sud risentirà ancora della vecchia perturbazione in via di assorbimento, mentre la rotazione delle correnti a provenire da ovest sarà alla base […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464