Gli incendi in California minacciano le antiche sequoie giganti

Tempo di lettura: 2 minuti.

A rischio l’albero più grande del mondo, mentre le fiamme bruciano nei boschi di sequoie millenarie.

Gli incendi che da giorni bruciano in California hanno colpito almeno quattro boschi di gigantesche sequoie antiche, dove si trovano gli arbusti più grandi del mondo. Le fiamme hanno raggiunto alberi alti fino a 61 metri, la cui età arriva anche a 2.000 anni, minacciando l’Oriole Lake Grove nel Sequoia National Park, Peyrone North and South groves nel Sequoia National Forest e persino il Long Meadow Grove, proclamato monumento nazionale 20 anni fa.

Attualmente non è ancora possibile ottenere una stima dei danni arrecati ai boschi, che si trovano in aree remote e difficili da raggiungere. La famosa Foresta Gigante, che comprende circa 2.000 enormi sequoie su un alto piano in cima alle montagne del parco nazionale, è lontana solo 1,5 km dalle fiamme.

I vigili del fuoco hanno posizionato uno speciale involucro di alluminio per proteggere il General Sherman Tree, l’albero più grande al mondo per volume (1.487 metri cubi), così come per altre sequoie ed edifici. Il materiale è già stato utilizzato nei parchi nazionali e nelle foreste della regione in passato e può resistere al calore intenso per brevi periodi.

Nelle ultime ore le condizioni meteo sembrano essere cambiate in modo favorevole, semplificando le operazioni di spegnimento degli incendi, ma il rischio per questi boschi millenari è ancora alto. Attualmente più di 400 vigili del fuoco sono sul campo, ma sono state richieste ancora più risorse per gestire la minaccia.

A sud, il Windy Fire è cresciuto fino a 28 km quadrati, colpendo la riserva indiana del fiume Tule e il Giant Sequoia National Monument, dove ha già bruciato un boschetto di sequoie e ne minaccia altre. Il lago Tahoe, arroccato sulle montagne al confine tra California e Nevada, è stato esposto a lungo alla minaccia del Caldor Fire, fin quando i vigili del fuoco non sono riusciti a contenere la sua avanzata violenta fino al 71%.

Una storica siccità legata al cambiamento climatico sta rendendo gli incendi in questa regione sempre più intensi e difficili da gestire. Secondo gli scienziati, negli ultimi 30 anni l’ovest degli Stati Uniti è diventato molto più caldo e secco, con il rischio di incendi sempre più elevato. La tendenza è in crescita e le previsioni suggeriscono che questi fenomeni continueranno ad intensificarsi a causa dell’aumento globale delle temperature.  

Articolo di Erika del 19 Settembre 2021 alle ore 11:31

Altre Notizie Meteo

Meteo giovedì 28 ottobre: rovesci su Sardegna, peggiora su Sicilia, bel tempo altrove

Meteo giovedì 28 ottobre: rovesci su Sardegna, peggiora su Sicilia, bel tempo altrove

Giornata in prevalenza stabile e soleggiata su gran parte dell’Italia, eccetto rovesci anche forti sulla Sardegna e un nuovo peggioramento dalla sera e notte su venerdì su Sicilia e bassa Calabria. Temperature in calo nei valori minimi, in lieve ripresa nei valori massimi. Il profondissimo vortice depressionario dalla serata odierna tenderà nuovamente ad avvicinarsi alla […]

Maltempo in California: colpita San Francisco

Maltempo in California: colpita San Francisco

Una forte ondata di maltempo sta colpendo la California: San Francisco tra le città più danneggiate. La California è stata colpita da forti perturbazioni negli ultimi giorni, i cui danni stanno mettendo a dura prova le zone già devastate dagli incendi estivi. Le intense tempeste, che fino a pochi giorni fa erano limitate alla zona […]

Scoperto il primo pianeta al di fuori della Via Lattea

Scoperto il primo pianeta al di fuori della Via Lattea

Tempo di lettura: 1 minuto. È grande quanto Saturno e si trova a 28 milioni di anni luce da noi. Negli ultimi anni gli astronomi sono riusciti ad individuare migliaia di esopianeti in diversi sistemi solari, ma non hanno ancora prove di pianeti in altre galassie oltre la nostra. Ora, attraverso i dati del telescopio […]

Meteo mercoledì 27 ottobre: rovesci all’estremo sud, soleggiato al centro-nord

Meteo mercoledì 27 ottobre: rovesci all’estremo sud, soleggiato al centro-nord

Giornata caratterizzata ancora da rovesci all’estremo sud, soleggiato al nord e su parte del centro. Temperature stazionarie. Un profondissimo vortice depressionario continuerà, nella giornata odierna, ad apportare condizioni di maltempo all’estremo sud, nubi su gran parte del centro-sud; in prevalenza soleggiato al centro-nord. Temperature pressochè stazionarie. METEO IN DIRETTA LIVE – L’immagine satellitare e quelle relative […]

Nuovo record di gas serra in atmosfera, preoccupazioni per la COP26

Nuovo record di gas serra in atmosfera, preoccupazioni per la COP26

Tempo di lettura: 2 minuti. Nel 2020 le emissioni inquinanti hanno raggiunto un nuovo massimo allarmante. A pochi giorni dalla Conferenza sul cambiamento climatico (COP26) le Nazioni Unite annunciano che le concentrazioni di gas serra in atmosfera hanno raggiunto un nuovo massimo storico, alimentando le preoccupazioni e le tensioni riguardo il vertice che si terrà […]

Altro disastro nelle Canarie: crolla il cratere del Cumbre Vieja

Altro disastro nelle Canarie: crolla il cratere del Cumbre Vieja

Il Cumbre Vieja è più attivo che mai: ecco l’ultimo aggiornamento sulla sua attività. L’ultimo studio dei vulcanologi che stanno monitorando la situazione del Cumbre Vieja è decisamente negativo: il vulcano non ha mai raggiunto un tale livello di attività vulcanica e la sua eruzione sembra essere destinata a non fermarsi. Dopo quasi 40 giorni, […]

Meteo martedì 26 ottobre: forte maltempo all’estremo sud, bello al nord

Meteo martedì 26 ottobre: forte maltempo all’estremo sud, bello al nord

Giornata caratterizzata ancora da forte maltempo all’estremo sud, segnatamente su Sicilia e sud Calabria, qualche pioggia su parte del centro-sud; bello al nord. Temperature pressochè stazionarie o in lieve calo. Un profondissimo vortice depressionario continuerà, nella giornata odierna, ad apportare condizioni di forte maltempo all’estremo sud, qualche pioggia sarà possibile anche sul resto del centro-sud; […]

California: forti inondazioni nelle zone colpite dagli incendi

California: forti inondazioni nelle zone colpite dagli incendi

Forte ondata di maltempo in California, già danneggiata pesantemente dagli svariati incendi vissuti negli ultimi mesi. La California sta vivendo un anno decisamente negativo a livello climatico: infatti, gli innumerevoli incendi visti quest’estate hanno completamente devastato circa 580 mila ettari di terreno, danneggiando pesantemente gran parte dello stato. A peggiorare la situazione ci sta pensando […]

Clima: ecco il piano della Cina per raggiungere le emissioni zero

Clima: ecco il piano della Cina per raggiungere le emissioni zero

Tempo di lettura: 2 minuti. Pechino ha reso noti i primi obiettivi per raggiungere la carbon neutrality entro il 2060. La Cina ha finalmente pubblicato il documento tanto atteso sul piano dello sviluppo verde del Paese, che punta a raggiungere le emissioni nette zero entro il 2060. Ridurre l’energia fossile al 20% e incrementare le […]

Vortice di maltempo ancora in azione sull’Italia: settimana parte turbolenta poi migliora!

Vortice di maltempo ancora in azione sull’Italia: settimana parte turbolenta poi migliora!

Il vortice mediterraneo che tra ieri ed oggi si è collocato sullo Ionio verrà assorbito durante la questo inizio settimana da una saccatura di origine atlantica che cercherà di indebolire, il campo di alta pressione estesosi dall’Europa occidentale. Nel frattempo sarà ancora in grado di portare condizioni meteorologiche piuttosto dinamiche su gran parte del Centro-Sud […]

Scarica l'app del Meteo in Diretta per iOs o Android e porta il meteo sempre con te, è gratis!

Meteo in diretta - le tue previsioni meteo personalizzate

Copyright 2000-2015 Tutti i diritti riservati
MeteoInDiretta è un progetto Tempo di meteo srl p.i.02241200464

Privacy Policy Cookie Policy